(0)
ARRIVO
PARTENZA
La tenuta

La Tenuta è l’opera di un lungo e minuzioso restauro di un podere abbandonato, da ben venticinque anni, che oggi si presenta in tutta la sua semplice armonia nella regolarità delle antiche case del fermano, ancora presenti nel territorio rurale che domina queste terre, nonché espressione della cultura agricola delle Marche. Pietra calcarea naturale, mattoni in cotto e materiali di recupero di case dismesse volto a promuovere il patrimonio culturale e naturalistico del territorio.


Venticinque suites finemente arredate che godono di un panorama che lascia ammirare stupendi tramonti e giochi di luce che si estendono a perdita d’occhio, accarezzati tutt’intorno dai profumi dei vigneti, degli uliveti e dei frutteti. 42 ettari di pura bellezza dove le strutture sono accuratamente collegate da vialetti che, intersecandosi tra loro, formano suggestivi corridoi vegetali per irrinunciabili passeggiate di piacevole benessere.


Il piacere esclusivo di un servizio personalizzato, l’eccellenza della cucina e l’accoglienza delle stanze si fondono in un equilibrato accordo sotto il segno discreto dell’arte dell’accoglienza.


Tutte le strutture sono antisismiche e sono state progettate con un approccio sostenibile e non invasivo sia nei confronti del territorio circostante, sia nel rispetto delle condizioni di vita dell’ospite. Determinato da un’accurata scelta dei materiali e di tecnologie, l’edificio è completamente inserito nello scenario della sostenibilità edilizia che la Direttiva 2010/31/UE del Parlamento Europeo ha richiesto. NET ZERO ENERGY BUILDINGS.